"...in una 10 km hai tempo solo per la gara, devi stare concentrato sul ritmo e spingere. In una gara come quelle che faccio io devi stare attento ad alcune cose, non perdere la strada o il sentiero, mangiare e bere quando è il momento, guardare dove metti i piedi, ma poi ti avanza ancora tanto tempo e non puoi certo pensare al traguardo (a volte io corro gare da 20-22 ore…) è viene il momento per liberare la mente, guardarsi attorno, sentire se stessi, ripensarsi un po’."
-Marco Olmo-

martedì 1 settembre 2009

Ancora ferie!!!

E ancora una corsetta su sentieri stranieri.

Questa volta siamo in Croazia, all'estremità sud della penisola Istriana in una parco naturale che si protende nel mare per 7 chilometri di lunghezza e 1,5 di larghezza.
Quindi ottima occasione per correre sui lungo mare, scogliosi ed irregolare, collegati da strade sterrate e sentieri che attraversano la macchia mediterranea. Una bella esperienza, panorami meravigliosi e fondo difficile che obbliga qualche volta a camminare anche in piano. Non so come ma alla fine ho messo insieme pure 200 metri di dislivello in 12 chilometri di costa!


Visualizza Premantura in una mappa di dimensioni maggiori

Nessun commento:

Posta un commento